L’Alienazione Parentale: Quando l’Amore Genitoriale si Trasforma in Odio

L’alienazione parentale è una sindrome complessa e delicata che coinvolge i figli minori e le loro famiglie. Si manifesta quando un genitore, detto alienante, ostacola il rapporto del bambino con l’altro genitore, detto alienato, senza una valida ragione.

Le conseguenze per i figli possono essere devastanti:

  • Profonda sofferenza emotiva
  • Difficoltà relazionali
  • Problemi di autostima
  • Danni psicologici a lungo termine

Come riconoscere l’alienazione parentale:

  • Campagna denigratoria: Il genitore alienante denigra l’altro genitore in modo continuo e sistematico.
  • Interferenza nei contatti: Il genitore alienante ostacola o impedisce i contatti tra il bambino e l’altro genitore.
  • Minacce e ricatti: Il genitore alienante usa il bambino come strumento per ricattare o minacciare l’altro genitore.

affidamento dei figli a roma able agency investigatore privato

L’Alienazione Parentale: Nuove Luci dalla Cassazione

L’alienazione parentale è una tematica delicata e complessa che ha recentemente trovato nuova luce grazie all’ordinanza n. 9691 del 24 marzo 2022 della Suprema Corte di Cassazione.

Cosa dice l’ordinanza:

  • La Cassazione riconosce l’alienazione parentale come una grave forma di pregiudizio per il minore, in grado di causare danni psicologici a lungo termine.
  • Viene sottolineata l’importanza di interventi tempestivi e mirati per tutelare il benessere del bambino.
  • Si evidenzia il ruolo fondamentale del giudice nel valutare la situazione familiare e nel disporre i provvedimenti necessari.

Cosa significa per le famiglie:

  • L’ordinanza rappresenta un passo avanti nella tutela dei figli in situazioni di alienazione parentale.
  • Genitori, avvocati e psicologi avranno a disposizione un nuovo riferimento per affrontare questa problematica.
  • La consapevolezza del fenomeno e l’adozione di adeguate misure di protezione saranno cruciali per il benessere dei minori coinvolti.

Cosa fare in caso di alienazione parentale:

  • Intervento di un esperto: È fondamentale rivolgersi a un professionista qualificato, come uno psicologo o un avvocato esperto in diritto di famiglia.
  • Valutazione del caso: Lo specialista analizzerà la situazione familiare e la dinamica relazionale tra i genitori e il bambino.
  • Intervento terapeutico: Il percorso terapeutico mira a ripristinare il rapporto tra il bambino e il genitore alienato.

Able Agency: Investigazioni per l’Affidamento dei Figli

Se sei preoccupato per la salute psicologica del tuo bambino e sospetti un caso di alienazione parentale, Able Agency può aiutarti.

I nostri servizi:

  • Investigazioni accurate e riservate
  • Raccolta di prove e testimonianze
  • Consulenza legale e psicologica

Perché scegliere Able Agency:

  • Esperienza pluriennale nel settore
  • Team di professionisti qualificati
  • Approccio personalizzato e discreto

Contattaci per una consulenza gratuita.

L’alienazione parentale è una ferita profonda che può lasciare cicatrici indelebili. Con l’aiuto di un team esperto e qualificato, è possibile però intraprendere un percorso di guarigione e ripristinare il benessere del bambino.

PARLACI DEL TUO CASO

Richiedi informazioni o un incontro preliminare gratuito

Richiedi informazioni o un incontro preliminare gratuito

Dubbi o domande?

Risolvi i dubbi che hanno già avuto i nostri clienti e visita la pagina delle FAQ.

FAQ

Ultime dal nostro Blog

Troverai informazioni e novità nell'ambito dell'investigazione privata.

× Chiama Ora